Z60K Kosovo, entità valida per il DXCC?

In una nota appena pubblicata sul sito dell’ARRL, giunge in modo ufficiale la risposta ai tanti interrogativi che si sono rincorsi durante gli ultimi giorni, a proposito della validità del Kosovo, Z60K, quale nuova entità per il prestigioso award DXCC.

Nonostante la bozza di regolamentazione del Servizio di Radioamatore, elaborata dall’Autorità locale sulle Telecomunicazioni, il Kosovo non è ancora stato riconosciuto dall’ONU come nazione indipendente. A ciò, si aggiunge la mancata assegnazione del prefisso ufficiale da parte dell’ITU (Unione Internazionale delle Telecomunicazioni).

Entrambe le condizioni sono già sufficienti ad escludere il Kosovo, secondo l’attuale regolamento del DXCC (II.1.a o II.1.b), dal novero delle entità utili per il conseguimento del prestigioso Award.

Fonte: A First-Hand Look at the Z60K Activation in Kosovo

2 Responses to “Z60K Kosovo, entità valida per il DXCC?”

  1. Antonello ha detto:

    Da quando in quà la Sicilia e la Sardegna sono stati riconosciuti Stati indipendenti dall’ONU?? Eppure loro sono un DXCC riconosciuto…. Mi sembra che il Kosovo sia più DXCC di molti altri…. per me si tratta solamente di quan questione politica, nel senso che la politica è entrata dove non dovrebbe.

  2. Salve a tutti,

    sono d’accordo che il Kosovo entri a far parte
    del prestigioso diploma dxcc, magari andrebbe tolto Entità come NORD KOREA che praticamente , negli ultimi anni ( forse più di dieci )è inesistente.

    Grz
    IK5ZAJ de Guido

Leave a Reply

Utilizziamo i cookies per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili sul nostro portale. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato. | CHIUDI